Con nota di codesto Collegio Geometri e Geometri Laureati del 3 marzo 2017, n. 41, è stata avanzata una richiesta di chiarimento, in merito alla corretta procedura da adottare per la dichiarazione in catasto, riguardante l’esatta individuazione delle autorimesse e delle cantine.
In particolare, nella nota citata si evidenzia che il motivo di tale richiesta è scaturito dalla mancata accettazione di una dichiarazione Docfa in variazione, che l’Ufficio Provinciale - Territorio di Crotone ha rigettato con tre schede di rifiuto datate 1, 8 e 21 febbraio 2017, evidenziando la vigenza dell’obbligo di
stralcio dell’autorimessa, che era stata rappresentata nella planimetria, in fase di
primo accatastamento, unitamente all’abitazione.

SCARICA LA CIRCOLARE

 

Home Page