L’agenzia delle Entrate ha messo a disposizione dei professionisti un software gratuito per l’aggiornamento delle pratiche catastali: si chiama «Scrivania del Territorio» ed è scaricabile dalla home page del sito delle Entrate, nella sezione Servizi catastali e ipotecari online . 
Attraverso il programma si può accedere a tutte le informazioni necessarie per compilare i documenti di aggiornamento catastale, consentendone la compilazione e la trasmissione online attraverso il portale Sister.

La semplificazione
Dal proprio pc i professionisti possono, adesso, accedere ai dati contenuti nelle banche dati catastali e ipotecarie dell’Agenzia: «l’obiettivo - si legge in una nota delle Entrate - è quello di semplificare le attività del professionista e stimolarne la compliance». La realizzazione del software rientra nell’ambito dell’Agenda della semplificazione e tra le innovazioni operative previste nel nuovo Sistema integrato del territorio (Sit), un’evoluzione dell’attuale sistema catastale e cartografico.

L’utilità
Il processo di compilazione e controllo degli atti di aggiornamento catastale si articola in cinque fasi:
• l’autenticazione dell’utente ai servizi telematici;
• la disponibilità delle informazioni necessarie per compilare il documento;
• la compilazione vera e propria delle informazioni;
• l’attivazione di servizi di utilità finalizzati alla compliance;
• la trasmissione per via telematica del documento attraverso il portale Sister.

Le nuove funzioni
Il software rilasciato dalle Entrate verrà gradualmente implementato con le nuove versioni di altri programmi che permetteranno il “dialogo” tra i dati. In particolare, i programmi che saranno aggiornati sono:
• Unimod, per la compilazione del modello Unico da inviare per l’aggiornamento del registro e delle titolarità del sistema di pubblicità immobiliare e catastale;
• Docfa, per l’aggiornamento delle unità immobiliari del Catasto dei fabbricati;
• Docte, per l’aggiornamento delle qualità colturali delle particelle terreni;
• Pregeo, per la predisposizione degli atti geometrici di aggiornamento della cartografia;
• Voltura e istanza titolarità, per l’aggiornamento delle intestazioni e dei diritti iscritti in catasto.

 

LINK DA DOVE COLLEGARSI

Home Page